CHIRURGIA E CURA DELL'ALLUCE VALGO: Alluce Valgo

Alluce Valgo Alluce Valgo Alluce Valgo Alluce Valgo Alluce Valgo

Alluce valgo

L'alluce valgo è in assoluto la più comune patologia del piede; è caratterizzata dall'inclinazione progressiva dell'alluce verso le altre dita e dalla formazione di una caratteristica sporgenza ossea sul margine del piede, che provoca dolore e arrossamento a causa dello sfregamento contro la tomaia della scarpa e rende difficoltosa la deambulazione.

In casi gravi e avanzati, si forma sulla sporgenza ossea una vistosa borsite (raccolta liquida simile a un palloncino) che peggiora la deformità e che può ulcerarsi e infettarsi, provocando gravi complicazioni.

alluce valgo alluce valgo

Esempi di alluce valgo prima e dopo l'intervento

alluce valgo alluce valgo

Microincisioni e strumenti di chirurgia percutanea

La chirurgia percutanea del piede

Chirurgia Percutanea
alluce valgo

L'intervento chirurgico non ha fini estetici, ma ha lo scopo primario di migliorare la funzione (camminare meglio) e il dolore. Il miglioramento estetico è comunque presente ed è notevolissimo. Un tempo l'intervento per alluce valgo era proverbiale per il dolore che provocava.
Da alcuni anni si stanno affermando le tecniche percutanee, caratterizzate da incisioni minime. Si dividono in due grandi gruppi:

1) quelle che prevedono l'infissione di ferri nel dito operato (viti interne o grossi fili metallici che sporgono dal dito)

2) quelle che non prevedono alcun ferro.

Questo sito

Medico ortopedico Pontedera

Questo sito è dedicato a quelle tecniche percutanee che curano l'alluce valgo evitando sia il dolore di un tempo, sia il disagio di un ferro infisso nel piede per un mese o più.
Queste tecniche si basano sull'uso di un micromotore e di piccole frese, simili al trapano del dentista.